Rinoplastica Dottori - reconstructive rhinoplasty surgery







Se la causa è di salute è consigliabile informarsi tempestivamente, ricorrendo allase la causa è psicologica è bene riflettere e farlo serenamente prima di effettuare il passo, a meno che l’ non sia necessaria a seguito di un trauma che ne abbia alterato la morfologia. Nel caso in cui vogliateper uno scopo puramente estetico, i medici consigliano di aspettare che lo sviluppo sia completato, ciò significa tendenzialmente non prima dei anni. Dovendo invece intervenire a correzione di un disturbo respiratorio ovviamente questo limite verrà meno. Rinoplastica, in cosa consiste l’intervento. Spesso chi ha eseguito la prima chirurgia non è chi poi reinterverrà. Ciò crea un “effetto sorpresa” su cosa si dovrà correggere. Si avrà un naso che è già stato modificato e non si sa come. Solitamente i casi in cui si arriva a rioperare un naso su cui si è già intervenuto sono treintervento poco riuscito tecnicamente assestamento non perfetto del primo intervento. Dopo aver scelto lo strumento di tuo interesse, regolane il grado di intensità mediante laposta in basso a destra e poi agisci direttamente sulla foto collocata in basso. Quando avrai ottenuto il risultato sperato, fai tap sull’icona del foglio con la freccia rivolta verso il basso nell’angolo in basso a destra dello schermo e salva la foto in locale o condividila tramite le opzioni disponibili. Altre app per modificare naso gratisaltre app per modificare naso gratis che meritano di essere prese in considerazione. Qui sotto ne trovi elencate alcune che potrebbero fare al caso tuo. Marco Viganò, Chirurgia Plastica e Ricostruttiva. Interventi specializzati di rinosettoplastica a Milano. Affidatevi agli interventi dirinosettoplastica a Milano o limitrofi del Dott. Viganò per risolvere delle problematiche estetiche e funzionali. Se siete in buone condizioni psico fisiche e possedete un atteggiamento realistico delle Vostre attese, siete un buon candidato alla rinoplastica. La rinoplastica può essere effettuata al fine di correggere difetti estetici o respiratori. La Rinoplastica è l’intervento che modifica la forma del naso, correggendo i difetti sgraditi al paziente. All’intervento non residuano cicatrici visibili, perché esse sono situate all’interno delle narici.

Consigliare di vedere – informazioni dettagliate: reconstructive rhinoplasty surgery

Risultati della rinoplastica

Non è raro, infatti, che alcuni processi. Articoli correlati: Sangue dal naso SINONIMI O MALATTIE SIMILI: Epistassi. Malattie, condizioni e disturbi associatiIpertensionePertosse Il sintomo Sangue dal naso è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Croste nel Naso: Perché si Formano. Per ridurre i rischi di complicanze è comunque fondamentale seguire esattamente i consigli e le istruzioni che vi darà il chirurgo prima e dopo l’intervento. I fumatori dovrebbero diminuire l’uso di sigarette perché il fumo può aumentare il rischio di complicanze e causare ritardi di guarigione. COME SI SVOLGE LA VISITA PRE OPERATORIA. La rinoplastica è un intervento molto personalizzato che, come tale, necessita di un’accurata visita specialistica. Md Codes, chirurgia estetica senza bisturi, l’anno del seno ibrido. Come eliminare le labbra “a canotto. Estate finita, tutti dal chirurgo estetico. Alla ricerca del corpo perfetto. Gli esami necessari per una rinoplastica sono quelli necessari per una anestesia locale o generale ossia quelli del sangue e l’elettrocardiogramma. A questi si deve aggiungere una TAC del massiccio facciale nel caso il paziente riferisca problemi respiratori e la visita medica evidenzi deviazioni del setto nasale che possono essere responsabili di tali problemi. TAC del massiccio facciale che mostra una significativa deviazione del setto nasale tale da compromettere la normale funzionalità respiratoria. Durata della degenza in clinica. Il setto nasale costituisce la parte centrale e di sostegno della piramide nasale. Esso è formato, posteriormente, da una parte ossea e, anteriormente, da una parte cartilaginea. La parte ossea è costituita dalla lamina perpendicolare dell’etmoide e dal vomere, da parte dell’osso mascellare e dell’osso palatino. Nella maggior parte dei casi, questo tipo di trauma è associato alla frattura delle ossa nasali.

reconstructive rhinoplasty surgery

Si può fare in anestesia locale?

Andiamo ad analizzarle una per una: la funzionemette a disposizione una dozzina di preset di filtri bellezza, tra cui la rimozione delle imperfezioni. Tramite il pulsante “Adjust” potrai affinare il tuo viso con caratteristiche avanzate SLIM FACE, difetto, BIG EYES, altezza e snellimento. Anche il tuo naso sarà scultoreo. Invece consente di scegliere oltre modelli di cornici dal design elegante, mentre permette di abbellire instantaneamente i video selfie destinati ai social. Preparazione alla rinoplastica. Quando un paziente si rivolge ad un chirurgo per richiedere una rinoplastica, il dottore deve prima di ogni altra cosa, indagare sui problemi riscontrati dal soggetto. Attraverso un dialogo deve scoprire volontà e aspettative del paziente. Successivamente deve eseguiree una tomografia al naso e ai seni paranasali. Si tratta del primo intervento di chirurgia del naso che viene effettuato sul paziente. Rinoplastica secondaria , infatti, viene effettuata quando il paziente ha già subito un intervento correttivo al naso, dunque si applica quando un unico intervento non permette di soddisfare i desideri del paziente. Rinoplastica chiusa o aperta riguardano delle specifiche tecniche da applicare sul paziente in base al tipo di problema da risolvere, per questo motivo ogni chirurgo effettua un’analisi pre operatoria per capire quale tecnica eseguire. Gli interventi di rinoplastica chiusa sono poco invasivi e si attuano per correggere difetti come piccoli inestetismi, si interviene all’interno della piramide nasale e le cicatrici sono invisibili. Spesso chi ha eseguito la prima chirurgia non è chi poi reinterverrà. Ciò crea un “effetto sorpresa” su cosa si dovrà correggere. Si avrà un naso che è già stato modificato e non si sa come. Solitamente i casi in cui si arriva a rioperare un naso su cui si è già intervenuto sono treintervento poco riuscito tecnicamente assestamento non perfetto del primo intervento. Successivamente, il chirurgo estetico infiltra la parte del naso da trattare con questo tessuto autologo nota: prima della successiva re iniezione, il materiale raccolto va opportunamente purificato. Il lipofilling del naso permette di ottenere risultati estremamente naturali con un rischio di sviluppare effetti avversi praticamente nullo. Di contro, il grasso autologo iniettato tende ad essere parzialmente riassorbito entro circa mesi dal trattamento, in una percentuale non prevedibile, quindi potrebbero essere necessaria una seconda seduta per ritoccare il volume e perfezionare l’effetto finale. Il costo del lipofilling varia dai a euro circa.

Dr. Riccardo Gazzola

Russamento e Apnee – Cause e Terapia. Per “Roncopatia” o “Sindrome delle Apnee del Sonno”, anche indicata come OSAHS dagli autori anglosassoni Play Sleep Apnea Hipopnea Syndrome s’intende una sindrome caratterizzata andxsu di noiRussamento e Apnee – Cause e Terapia. Epistassi” è il termine col quale s’intende la fuoriuscita di sangue dalle fosse nasali. L’entità dell’emorragia è variabile a seconda delle cause e, nei casi più gravi, può essere tale da mettere a andxsu di noiSangue dal naso. Si può effettuare come follow up per già note patologie o essere inviati dal medico di base per un accertamento in fase acuta o cronica. In cosa consiste la visita otorino. Nella prima parte di una, lo specialista raccoglierà l’anamnesi del paziente e circoscriverà il problema ad un organo specifico. Dopodiché passerà allotorinolaringoiatrico otorinolaringoiatrico al naso consiste nella rinoscopia: attraverso un piccolo speculum, lo specialista esplorerà le cavità nasali alla ricerca di polipi, tessuto cicatriziale o malformazioni che possono essere la causa di vizi di respirazione. Trova il miglior chirurgo per il prossimo trattamento o intervento che devi fare. Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo informativo, in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico paziente o la visita specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Se si hanno dubbi o quesiti sull’uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico. Per ridurre i rischi di complicanze è comunque fondamentale seguire esattamente i consigli e le istruzioni che vi darà il chirurgo prima e dopo l’intervento. I fumatori dovrebbero diminuire l’uso di sigarette perché il fumo può aumentare il rischio di complicanze e causare ritardi di guarigione. COME SI SVOLGE LA VISITA PRE OPERATORIA. La rinoplastica è un intervento molto personalizzato che, come tale, necessita di un’accurata visita specialistica. Ad intervento effettuato il paziente riporta, per tutta la durata del ricovero e spesso anche un paio di giorni in più, due tamponi oppure due placche all’interno delle narici, utili a bloccare la perdita di sangue e di muco. Le ferite interne infatti non vengono cucite con dei punti, al massimo uno, che si staccherà da solo nella maggior parte dei casi oppure rimosso alla visita di controllo. Esternamente il naso non presenta cicatrici temporanee o permanenti, né segni dell’intervento chirurgico, a parte un leggero gonfiore che sparirà nel giro di giorni. Rifarsi il Naso Niguarda Milano, Visita Specialistica, Chirurgia Estetica Naso, Settorinoplastiche, Rinosettoplastica Senza Tamponi, Intervento Estetico e Funzionale.

reconstructive rhinoplasty surgery

Barbara Lorenzin

I tamponi vengono rimossi in ° ° giornata, mentre la placchetta di contenzione del dorso si toglie dopo giorni. La maggior parte delle ecchimosi tende a scomparire nello spazio di due settimane. Il gonfiore del naso tende invece a ridursi in un tempo molto più lungo. Soprattutto la punta è quella più lenta a rientrare nei parametri di assoluta normalità. Il colloquio è anche occasione per valutare il chirurgo dal punto di vista umano e professionale e per dare uno sguardo al suo studio. Il terzo e ultimo elemento è la struttura dove verrà eseguita l’operazione. Se il chirurgo non opera in una struttura all’altezza delle aspettative, allora anche il risultati dell’operazione potrebbero non essere soddisfacenti. Chi sono i migliori chirurghi estetici in Italia. Durata della degenza in clinica. Indipendentemente dal tipo di anestesia prescelto il ricovero in clinica è in genere di una giornata. Su richiesta della paziente è possibile anche un ricovero notturno con dimissioni la mattina successiva. La rinoplastica tradizionale ha in genere una durata di circa ora e mezza ma situazioni più complesse come quelle ad esempio che si incontrano nei casi di asimmetrie e malformazioni della punta nasale oppure in revisioni di precedenti interventi chirurgici possono richiedere durate superiori fino anche a ore. Talvolta il naso va solo ingentilito. Se per certi aspetti sono più facili perché lo scollamento dei tessuti è più contenuto e le variazioni strutturali meno importanti, richiedono una sensibilità ed una esperienza che solo un vero specialista possiede. Queste rinoplastiche sono eseguite in anestesia locale, non richiedono mai tamponi né placchette rigide, permettono un recupero più rapido. Le persone che oggi richiedono una rinoplastica sono oggi spesso assai diverse da quelle che venivano da noi in passato. Il colloquio è anche occasione per valutare il chirurgo dal punto di vista umano e professionale e per dare uno sguardo al suo studio. Il terzo e ultimo elemento è la struttura dove verrà eseguita l’operazione. Se il chirurgo non opera in una struttura all’altezza delle aspettative, allora anche il risultati dell’operazione potrebbero non essere soddisfacenti. Chi sono i migliori chirurghi estetici in Italia.

reconstructive rhinoplasty surgery

“In famiglia”

I tamponi nel naso saranno eliminati dopo pochi giorni e alla fine della seconda settimana si potranno togliere sia il bendaggio che la stecca di gesso. Generalmente la maggior parte dei pazienti impiega circa una settimana per riprendere il lavoro. Potrebbero volerci diverse settimane prima di tornare alla normale quotidianità. Di solito le azioni che richiedono grandi sforzi fisici si devono evitare per circa un mese. Il centro di endometriosi ha accettato di sottoporsi a controlli di qualità a intervalli regolari e di presentare i suoi numeri e risultati alla Fondazione Endometriosare Forschung Pathology Research Financial institution. Come centro di endometriosi, PRAXIS für FERTILITÄT offre. Ore di consulenza specialistica sull’endometriosi. Test diagnostici e trattamento per la sterilità in house. Fidati di me e vedrai che tutto andrà per il meglio. Dato che ti vedo alquanto interessato all’argomento, direi di mettere subito da parte le chiacchiere e addentrarci nel cuore di questa guida. Forza e coraggio: mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo di cui hai bisogno per concentrarti sulla lettura dei prossimi paragrafi e, cosa ancora più importante, cerca di attuare le “dritte” che ti darò. A me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e farti un grosso in bocca al lupo per tutto. Combina centri specializzati per il trattamento di tumori, malattie cardiovascolari, disturbi neurologici e ortopedici, allo stesso modo un Centro per l’Oftalmologia e un Centro per la Fertilità. L’ospedale è anche fortificato con aree di emergenza e radioterapia. Humanitas Hostpital ospita sale operatorie. Interventi chirurgici annuali. Le linee del naso devono essere armoniche, dalla sua radice a livello della fronte fino alla punta, le narici simmetriche e ben conformate e l’angolo tra il naso e le labbra ben definito e non troppo ottuso. Una punta grossa con cute spessa e grassa, anche se ridotta, in genere rimane sempre un po’ bulbosa, perché quel tipo di pelle mantiene la memoria della forma precedente e non si adegua totalmente alla struttura cartilaginea modificata. Di tale fattore si deve tener conto perché non è sempre possibile modificare totalmente e a piacimento la forma delle strutture nasali. Nell’uomo il naso deve mantenere una certa “mascolinità” per cui sono preferibili profili diritti o solo leggermente scavati mentre nella donna il naso può essere più piccolo e più graziato.

reconstructive rhinoplasty surgery

Sotto il sole: do’s e don’ts

Česká republika Czech Republic. Slovenská republika Slovak Republic. Colonna Vertebrale e Ortopedia. Colonna Vertebrale e Ortopedia. Facciamo presente che ogni volta che abbassiamo il dorso nasale dobbiamo poi riarmonizzare la punta che spesso va scorciata e questo ha una ripercussione sulla larghezza della base nasale. Questa concatenazione di eventi è giustificata solo in presenza di reali esigenze di riduzione volumetrica. Quando possibile, in casi selezionati di modifica estetica del naso contenuta, è importante preservare le cartilagini alari, della punta nasale ed i ligamenti tra le ossa nasali e le cartilagini triangolari e tra queste e le cartilagini alari, passando per uno scollamento sottopericondrale. Questo garantisce una rifinitura naturale del naso e ne preserva nel modo migliore la funzionalitàpreservation nip and tuck. La seconda fase riguardae si svolge tramite una serie di fotografie del profilo con le quali si analizza la forma in funzione dell’aspettativa. A questa fase segue immediatamente quella di progettazione che avviene mediante una rielaborazione digitale computerizzata. La progettazione del naso è funzionale a discutere la forma più adatta al viso del paziente in accordo alle sue aspettative e alle problematiche funzionali della respirazione. Infine il paziente sarà informato punto per punto sullemodalità di svolgimento dell’intervento e sulle modalità di recupero post operatorio. Mastoplastica additiva Sassari. Mastoplastica riduttiva Taranto. Laserlipolisi liposuzione laser. Fotoringiovanimento resurfacing. In generale tuttavia, soprattutto per orientarvi e per permettervi di stare alla larga di chi gioca al ribasso dei prezzi con la vostra pelle, questi sono i costi medi degli interventi dirinoplastica a Milano intervento di rinoplastica dai rinoplastica non chirurgica rinofiller dai interventi di settoplastica/rinosettoplastica dai. Diffidate dunque, come già accennato sopra, da chi vi propone gli stessi interventi a dei costi decisamente inferiori alla media. I danni che da una scelta simile potrebbero derivare potrebbero, di fatto, essere irreparabili. Rinoplastica a Milano: come risparmiare.

Trattamenti Estetici Milano

Informazioni su questa patologia. Informazioni sull’intervento chirurgico. Indicazioni per l’intervento chirurgico. Società soggetta ad attività di direzione e coordinamento da parte di Medtronic PLC. Per i turbinati ipertrofici ha dimostrato grande utilità la , mentre in caso di deformità estetiche della piramide, gibbosità del setto o anomalie della piramide nasale può essere più indicato il ricorso alla chirurgia tradizionale con interventi di settorinoplastica o rinoplastica semplice. Solo i migliori chirurghi estetici sono in grado di dare risposte precise, efficaci e mirate sulle problematiche funzionali ed estetiche del naso. I pazienti che cercano il miglior chirurgo per rifacimento naso a Milano e desiderano risolvere problematiche estetico funzionali del setto, della piramide e dei turbinati nasali con un rifacimento naso possono contare sull’esperienza del dott. Lunga esperienza e formazione approfondita e continua dalla laurea a pieni voti conseguita presso l’Università degli Studi di Milano nel , passando per le Specialità in Chirurgia Plastica conseguita con lode nel presso l’Università degli Studi di Milano e Specialità in Microchirurgia ottenuta anche in questo caso con lode nel presso lo stesso Ateneo il dott. La seconda fase riguardae si svolge tramite una serie di fotografie del profilo con le quali si analizza la forma in funzione dell’aspettativa. A questa fase segue immediatamente quella di progettazione che avviene mediante una rielaborazione digitale computerizzata. La progettazione del naso è funzionale a discutere la forma più adatta al viso del paziente in accordo alle sue aspettative e alle problematiche funzionali della respirazione. Infine il paziente sarà informato punto per punto sullemodalità di svolgimento dell’intervento e sulle modalità di recupero post operatorio. Bergamonews è un marchio di bergamonews srl. Presscomm Tech Networkper continuare a leggere. Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale. Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito. Quali sono i rischi e le complicanze di questo tipo di intervento. Come si svolge la visita pre operatoria. Che tipo di anestesia viene praticata. Qual è il decorso post operatorio per un intervento di rinoplastica.

Cellulite braccia

Ho scelto di dedicarmi solo alla. Chirurgia Estetica del Visoper il desiderio di offrire ai pazienti competenze specifiche e una consulenza altamente qualificata. Che, per gli aspetti funzionali, ho posto particolare attenzione a fondere le conoscenze di chirurgia plastica con quelle di otorinolaringoiatria. Ne è risultata una chirurgia più rispettosa del rapporto estetica funzione, che garantisce un risultato bilanciato dei due aspetti e riduce i rischi di insoddisfazione. E’ quindi da valutare anche che nel costo per rifarsi il naso è inclusa tutta la visita pre e post operatoria di assistenza. Se sei qui vorrai delucidazioni in questo senso, per cuiandiamo a scoprire le lacune più comuni nei confronti di questi interventi , così da poter fare una scelta più consapevole per noi stessi o per poter consigliare un nostro caro. E’ possibile rifarsi il naso in ospedale. Questo è un quesito molto in voga ultimamente, non è propriamente una bufala ma si tratta di, è infatti vero che è talvolta accaduto di avere ritocchi di , ma vediamo di fare chiarezza sull’argomento al fine di evitare ulteriore confusione. Guida sulla compatibilità elettromagnetica dei dispositivi medici. Servizio assistenza operatori sanitari. Terapie Mininvasive Medtronic Covidien. Evoluzione e cambiamento in Sanità. Se anche tu sei alla ricerca di software così, e per la precisione diapp per modificare il naso. Allora non devi fare altro che leggere le prossime righe. Infatti su Android e iOS ci sono una serie di applicazioni utili a ritoccare il viso, e quindi anche il naso dei protagonisti della foto. Ecco quali sono, a nostro giudizio, le cinque app migliori in tal senso. La deviazione del setto nasale, più comune di quanto si pensi, può essere corretta solo con l’intervento; ecco come diagnosticarla e cosa provoca. Sinusite ed intervento: quando e quale operazione. È possibile intervenire chirurgicamente per un problema di sinusite. In che modo e con quali rischi.

LA RINOPLASTICA IBRIDA UN INNOVATIVA TECNICA – i nasi riescono più belli, Dorso /punta calibrati in maniera ideale , convalescenza piu’ breve

Caro Professor Dini, lei è davvero il migliore, grazie. Sia io sia la mia amica siamo molto soddisfatte della riuscita dell’intervento di rinoplastica. Prof Dini, grazie per il capolavoro che ha fatto su mio figlio. Nonostante sia trascorsa una sola settimana dall’operazione di rinoplastica si può già vedere l’ottima riuscita dell’intervento e di un desiderio realizzato. Costo Intervento al Naso Niguarda Milano. Costi Intervento al Naso Niguarda Milano. Quanto Costa Intervento al Naso Niguarda Milano. Prezzo Intervento al Naso Niguarda Milano. All’intervento di rinoplastica può essere associato, quando occorre, una settoplastica al fine di correggere la deviazione del setto o altri problemi respiratori. Dopo quanto tempo potrò riprendere a svolgere la mia attività sportiva. Dopo un intervento di rinoplastica è consigliabile non esporsi al rischio di traumi per almeno un mese che è il tempo occorrente perché si perfezioni il processo di ossificazione del naso. Vorrei operarmi al naso ma non so a quale chirurgo rivolgermi. Ciao Giulia, due mesi fa ho fatto la rinoplastica dal dottor Campiglio, sono pienamente soddisfatta. Ciao a tutti sono Marco, un mese fa ho fatto una rinoplastica col dott. Campiglio, sono molto contento e il risultato mi sembra ottimo. Sono jacopo, un mese fa ho fatto un intervento di rinoplastica con il dott. The metal nasal splint aids wound healing by protecting the tender tissues of the new nose. The taped, splinted, and dressed nose completes the rhinoplasty. Rinoplastica con e senza tamponi. Nella rinoplastica con ial termine dell’intervento chirurgico questi vengono introdotti nelle fosse nasali per favorire l’ e per mantenere in sede i frammenti di cartilagine rimodellati.

Ciao sono Giorgio, cinque mesi fa ho fatto un intervento di rinoplastica con il dottor Campiglio, è andato tutto bene. Wow, è bellissimo, sono contentissima. Ciao a tutti sono Noemi, un mese fa ho fatto l’intervento di rinoplastica col dott. Campiglio e sono moto contenta, questo è il risultato. Solo a questo punto, infatti, il chirurgo dà il via libera alla dimissione. Se si è ricorsi all’anestesia generale, è opportuno far trascorrere, alla persona operata, l’intera notte in ospedale, per motivi del tutto precauzionali. La fase di recupero può durare una o più settimane, a seconda di quanto invasivo è stato l’intervento. In questo arco di tempo, il paziente è a rischio di emorragie e la zona operata è assai dolente. Seppure disponibili da molti anni le protesi nasali in silicone o altro biomateriale ne esistono di varie forme e dimensioni non sono molto utilizzate nel corso di una rinoplastica e si preferisce ricorrere, se necessario, a piccoli frammenti di osso e/o cartilagine che possono essere prelevati dal setto nasale, dal padiglione auricolare o dalle coste. Gli esami necessari per una rinoplastica sono quelli necessari per una anestesia locale o generale ossia quelli del sangue e l’elettrocardiogramma. A questi si deve aggiungere una TAC del massiccio facciale nel caso il paziente riferisca problemi respiratori e la visita medica evidenzi deviazioni del setto nasale che possono essere responsabili di tali problemi. TAC del massiccio facciale che mostra una significativa deviazione del setto nasale tale da compromettere la normale funzionalità respiratoria. L’ incidenza di questi rischi è molto bassa e l’evento avverso di norma non è grave, principalmente se il chirurgo estetico è attento nella loro gestione. Altri rischi di carattere estetico sono irregolarità, asimmetrie, forma insoddisfacente. In questo caso si potrà reintervenire per cercare di correggere i difetti riscontrati rinoplastica secondaria. Il paziente deve essere consapevole che non è possibile garantire un risultato perfetto. In alcuni casi si può verificare una deviazione della piramide nasale parallela a quella del setto deviato per cui la respirazione è normale ma la correzione estetica della piramide ridurrebbe il flusso d’aria. In quel caso sarà necessario correggere contemporaneamente il setto nasale. La procedura indicata per questa situazione è denominata. Se il paziente presenta problemi di respirazione prima della rinoplastica potrà essere opportuno l’approfondimento clinico della causa della diminuita funzione respiratoria.